Thomas Schulz

Thomas Schulz

UNA PASSIONE, NON UN LAVORO.

 

Che cosa fa un Head of Product Management da SCHUBERTH?

Mi occupo di strategia del prodotto, per metà del mio lavoro. Si inizia a pensare: quali caschi vogliamo realizzare? Parliamo con il team di Sviluppo, assegniamo le attività di sviluppo, seguiamo il casco durante l'intera fase di sviluppo fino alla produzione della serie e all'inserimento nel mercato.

L'altra parte del mio lavoro è la gestione del portfolio. Dove abbiamo lacune, dobbiamo colmarle. Cerco di capire quali sono i bisogni del mercato. Si ha che fare con cifre, dati, fatti. Sono diplomato in economia aziendale, cifre, dati e fatti sono strettamente correlati ai miei studi.

In altre aziende, non sei altro che un'altra ruota dell'ingranaggio. E non vedi mai cosa c'è alla fine dell'ingranaggio. Da noi vedi sempre tutto.

Significa che osservi i mercati?

Esatto. Analizziamo i mercati. Osserviamo gli sviluppi e le tendenze del mercato, controlliamo le immatricolazioni e non soltanto per la Germania, ma anche per l'Europa, gli USA, il Sud America, il Medio Oriente e l'Asia. Il nostro compito è: vendere i prodotti giusti, nei mercati giusti, al prezzo giusto.

C’è qualcosa di speciale nel lavorare da SCHUBERTH?

Si, certo! Sono un motociclista, ho sempre avuto a che fare con le moto. Poter lavorare in questo settore e poi realizzare anche i caschi è fantastico. Posso proprio dire: passo tutta la vita con i caschi SCHUBERTH! Noi mai avuto altri caschi. Non sono un manager della produzione di un prodotto qualsiasi, sento questi prodotti, in ogni loro piccola parte. Sono stato fortunato, ho potuto fare della mia passione il mio lavoro.

BISOGNA GUARDARE IL MONDO DALLA GIUSTA INCLINAZIONE. CURVA DOPO CURVA, FINO ALL'OBIETTIVO.

Per comprendere i bisogni della clientela e trasformarli in prodotti straordinari, non bastano le competenze tecniche. Ci vuole passione. Solo così possiamo, come azienda, essere più ambiziosi e puntare a nuove idee e tecnologie, gestire al meglio la crescita e affermarci nel mercato internazionale.
Thomas Schulz lavora da SCHUBERTH da 11 anni e vive questa passione ogni giorno in modo diverso. Negli anni ha ricoperto diversi ruoli e funzioni: prima coordinamento delle vendite, poi servizi esterni, key account, sviluppo dei progetti fino ad arrivare a gestire i prodotti con successo.
Oggi dirige questo reparto e insieme ai suoi collaboratori si assume la responsabilità di gestire i prodotti nel settore aziendale dei caschi da moto. Segue ogni prodotto dall'idea iniziale fino alla sua commercializzazione, e oltre. Perché, da motociclista appassionato, ha fiducia nei caschi SCHUBERTH. In particolare, al momento in un casco C3 Pro che ha sviluppato lui stesso in qualità di Project Manager.

LA PASSIONE MADE IN GERMANY.

L'innovazione è il nostro motore. E insieme alla passione dei nostri collaboratori percorriamo strade nuove e sconosciute. Qui a Magdeburgo, un team di circa 400 dipendenti sviluppa e produce caschi per 55 Paesi. Ingegneri e designer sono costantemente al lavoro per rendere i nostri caschi più sicuri, confortevoli e funzionali nello sviluppo, nella galleria del vento, nel banco di controllo climatico o nel laboratorio acustico. Thomas Schulz e il suo intero team contribuiscono a tutto ciò in maniera significativa.

 

 

Da SCHUBERTH lavorano oltre 400 esperti impegnati nello sviluppo, nella costruzione e nella realizzazione dei migliori caschi al mondo.
Qui ve ne presentiamo alcuni.

Development Engineer

Dr. Thomas Hagemeier

si incontrano Thomas
Schuberth Logo

WE SWEAT EVERY DETAIL, BECAUSE WE LOVE WHAT WE DO.
THIS IS SCHUBERTH.

Altri esperti.
Schuberth Logo