Tipo vincitore

Tipo vincitore
 

Il SR1 è stato testato e approvato da PS-Magazin e Webbikeworld.

Competenza tecnica e precisione

Competenza tecnica e precisione
 

Dalla prima bozza al casco finito, requisiti più severi per la tua sicurezza.

Piloti di spicco

Piloti di spicco
 

Il casco super racing SR1sui circuiti mondiali. 

Produzione dell'SR1

Come viene realizzato un casco Schuberth

 
 
 

Competenza e precisione sono le basi del nostro successo

C'è una cosa che dovresti sapere: I caschi Schuberth non escono da una catena di montaggio completamente automatizzata. Sono il risultato di una lavorazione artigianale. Dalla struttura grezza del composto fino al suo completamento, in quasi sette giorni lavorativi il casco SR1 passa tra le mani di 35 esperti collaboratori Schuberth. Tolleranza zero è il filo conduttore che guida lo sguardo addestrato in ogni fase del processo. Non meno di 14 diversi pezzi in fibra di vetro, carbonio e una particolare mescola di una resina polimerica vengono assemblati a mano, prima che il casco grezzo venga compresso a pressione e calore elevati. Ogni pezzo grezzo viene misurato con precisione per poi ricevere il marchio di controllo. Un getto d’acqua pressurizzato da oltre 3.000 bar taglia la calotta con la massima precisione prima che nel reparto di levigatura vengano infine livellati anche gli errori di planarità più insignificanti.

  •  
  •  
  •  

Amore e passione fanno di ogni casco Schuberth un capolavoro

Per noi, la verniciatura dei caschi è di estrema importanza. Il casco passa ben quattro volte nel reparto verniciatura, prima che la mano di fondo così come la vernice colorata e il trasparente corrispondano alla qualità che ci si attende da un casco Schuberth. Ancor più dispendiosa è l’applicazione delle decorazioni. Operazione che richiede fino a due ore per la perfetta lavorazione dei decori della linea Racing. Alla fine, quando le decorazioni sono perfettamente identiche è molto più che il frutto di duro addestramento e tanta routine: quello che ci vuole, infatti, è amore e passione per il lavoro.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Fiducia nella perfezione

Dopo ogni fase di lavorazione, il casco viene pesato e nuovamente controllato. In questo modo ci accertiamo che solo le calotte totalmente prive di difetti raggiungano il montaggio finale. Per assemblare le parti annesse, la calotta interna in EPS ad alte prestazioni e la sospensione cucita a mano servono più di una dozzina di fasi di montaggio. Dopo aver verificato per l’ultima volta tutte le funzionalità, dopo averlo pesato e lucidato, alla fine è chiaro cosa rappresenti da decenni un casco Schuberth: l’insieme è molto più che la somma dei singoli pezzi. Ma i controlli non finiscono qui. Il credo alla base dello sviluppo vale anche per i processi di produzione: testare, testare, e ancora testare. Vengono quotidianamente prelevati dalla produzione dei campioni per testarne l’ineccepibile funzionalità e la capacità di assorbimento degli urti. Così facendo non solo i nostri ingegneri collaudatori si conformano alla norma da osservare, ma vanno continuamente oltre. Tutto a vantaggio della Sua sicurezza!

  •  
  •  
  •  
 
 
 
 
NORTH AMERICA
AFRICA & OCEANIA